06/11/2015

I Migliori Integratori Alimentari

Lista dei migliori Integratori Alimentari da tenere sempre nella dispensa sia nel periodo di Massa che di Definizione.



Integratori AlimentariComplesso B e vitamina C

Perchè?

Chi non ha una buona esperienza in ambito nutrizione potrebbe aver bisogno di questi integratori, perchè la tipica alimentazione “riso e pollo” non è in grado di erogarne le sostanze.

Ci sono effetti secondari?

Se  esagerate con le vitamine B (come il super B complex di myp, potrebbero presentarsi dei rash cutanei che velocemente si risolvono.. basta ridurre il dosaggio)

Acido alfa lipoico

Integratori AlimentariPerchè?

E’ una supervitamina, ovvero lavora sia in ambiente idrofilo che lipofilo, e poi ha molte alte proprietà tipo insulinomimesi, chelazione dei metalli pesanti, accensione e spegnimento di una combinazione di geni che favoriscono la sintesi proteica,stimola la produzione degli epatociti e ci

proteggono dalle malattie.

Ci sono effetti secondari?

Spesso bruciore del tratto gastrodigerente, se la forma che state assumendo è poco raffinata

Se avete una rarissima mutazione del gene HLA-DRB1 l’acido alfa lipoico può condurre all’ipoglicemia.

Integratori AlimentariOlio di pesce

Perchè?

Abbiamo spiegato in altri video il perchè è bene assumere questi acidi grassi in forma diretta, comunque sono in grado di modulare positivamente la crescita muscolare, oltre alle varie altre loro funzioni…

Ci sono effetti secondari?

Nessun effetto secondario noto a parte il famoso “fish burp”, cioè il rutto al sapor di pesce

 

[vc_wtr_youtube url=”Qs9vT6CQFFY” size=”640-480″ width=”480″ height=”360″ resolution=”small” align=”center” theme=”dark” color=”c_red” el_class=”” autoplay=”0″ controls=”1″ showinfo=”1″ rel=”1″]

 

Creatina (arginina glicina e metionina)

Integratori Alimentari
Video post sulla Creatina

Perchè?

E’ l’unica sostanza ergogenica orexigenica in grado di conferire consistenti guadagni di massa e forza nei soggetti che la usano. Purtroppo la risposta a questa sostanza è individuale per cui non tutti ne beneficiano come dovrebbero.

Ci sono effetti secondari?

Diversi. Diarrea, mal di stomaco, vertigini.. ed è assolutamente da evitare in chi ha una malattia renale

Aminoacidi EssenzialiIntegratori Alimentari

Perchè?

Rispetto alla proteine intatte, gli essenziali hanno un miglior rapporto tra aminoacidi erogati e calorie erogate. Se state seguendo una dieta estremamente restrittiva, questa soluzione vi permetterà di adoperare solo le calorie strettamente necessarie.

Ci sono effetti secondari?

Assolutamente no, nulla di noto. A parte il sapore terribile e il formato stesso, gli essenziali sono persino più pregiati delle proteine intatte come le pro del siero. Tenete conto che 9 grammi di essenziali equivalgono a 20gr di proteine intatte! In pratica più o meno una bistecca!

Vitamina D3

Perchè?

Metabolismo del calcio intestinale in congiunzione delle ghiandole paratiroidee

Note speciali – Esposizione al sole

Integratori AlimentariLa maggior parte delle persone colmano almeno in parte il loro fabbisogno di vitamina D attraverso l’esposizione al sole. La radiazione ultravioletta (UVB) con una lunghezza d’onda compresa tra i 290 e i 320 nanometri penetra la pelle nuda, convertendo il 7-deidrocolesterolo in previtamina D3, che poi diventa vitamina D3. La stagione, l’ora della giornata, la lunghezza della giornata, le nuvole, lo smog, il contenuto di melanina nella pelle e le protezioni solari sono alcuni dei fattori che influenzano la sintesi di vitamina D indotta dall’esposizione al sole. Sorprendentemente, la latitudine geografica non predice con accuratezza i livelli medi di 25(OH)D nella popolazione. Ci sono ampie opportunità di sintetizzare la vitamina d anche alle latitudini più nordiche.

Una copertura completa di nuvole riduce l’irradiazione UV del 50%; l’ombra (inclusa quella causata dalle polluzioni importanti) la riduce del 60%. La radiazione UVB non penetra il vetro e quindi l’esposizione al sole dietro le finestre non induce il processo di sintesi della vitamina D. Gli schermi solari con un fattore di protezione di 8 o superiore sembra che blocchino la produzione di vitamina D anche se c’è da dire che l’applicazione di tali schermi non è mai totale di solito. Le linee guida suggeriscono di esporsi al sole almeno 2 volte a settimana, per 5-30 minuti tra le 10 del mattino e le 3 del pomeriggio, in particolare esponendo volto, braccia, gambe o schiena senza l’applicazione dei filtri solari. Gli individui che per forza di cose hanno una limitata esposizione al sole, dovrebbero assumere la vitamina D con la dieta o integrare con un supplemento, soprattutto in età geriatrica in quanto la capacità trasduzionale della pelle è ridotta.

Carenza

  • Osteomalacia
  • Rachitismo

 

[vc_wtr_youtube url=”7v8EzHzCvzA” size=”640-480″ width=”480″ height=”360″ resolution=”hd720″ align=”center” theme=”dark” color=”c_red” el_class=”” autoplay=”0″ controls=”1″ showinfo=”1″ rel=”1″]

 

 

Francesco Pignatti
““
Bodybuilder, Personal trainer, Life coach
34 Anni
The Manager with the Passion for Iron
London
FacebookTwitterGoogle+Email

Il nebuloso universo degli integratori…
La consapevolezza del loro utilizzo per non incappare in semplici abbagli cognitivi.
I 9 Migliori Integratori per la Massa
Integratori consigliati per la fase di costruzione muscolare
Integrazione per la Dieta Vegana
Quali integratori sono davvero necessari per chi segue una dieta vegan?
E’ tempo di CUTTING
Si avvicina la stagione estiva e la “prova costume” è alle porte
Ayurveda. 19 Erbe ed estratti per la Salute ed il Benessere
Quali sono le erbe ayurvediche solitamente incluse negli integratori per il Bodybuilding?