Bio

Neolaureata in giurisprudenza, attualmente praticante avvocato e Fitness FoodBlogger. Mamma di uno splendido bimbo, Edoardo, di 3 anni e mezzo, il quale ha stravolto positivamente la mia vita. Subito dopo la gravidanza, al fine di riappropriarmi del mio corpo, e di instaurare un buon rapporto con esso, oltre che come valvola di sfogo, ho cominciato ad avvicinarmi al fitness, inteso come stile di vita a 360°, in tutte le sue forme e manifestazioni. Praticavo ogni forma di sport: bicicletta, corsa, crossfit, functional-training ed home-fitness, ma una volta avvicinatami al bodybuilding, non ho più potuto farne a meno. Ritengo che esso sia uno sport per “pochi” in quanto richiede un'incredibile dedizione, una meticolosa costanza e sacrificio, ma che allo stesso tempo, se praticato con passione, può dare tante soddisfazioni. Il bodybuilding è ed è stato la mia cura, la mia via d'uscita dalla realtà, dallo stress e dalle preoccupazioni della vita quotidiana. Mi ha aiutato a non sentirmi sola nei momenti più difficili, e mi ha portato a concepire il cibo come fonte di energia e non come nemico. Il cibo ha un enorme potenziale, può essere cura e veleno, e come sempre il potere di scegliere è nelle nostre mani. Ritengo che si possa mangiare sano e con gusto, utilizzando testa e fantasia, e ritengo che l'equilibrio, il fine ultimo di ogni uomo sulla terra, sia di fondamentale e vitale importanza anche, e soprattutto, in questo ambito. La mia più grande aspirazione? Trovare l'equilibrio tra passione ed ossessione, raggiungere quell'intersezione che le unisce e al contempo le divide.

Achievements

Titoli e certificati