Personal training
Articoli
Libri e prodotti
Calcolatori
Il Fitness Come Stile di Vita – Decalogo Del Palestrato Intelligente
Il Decalogo del Palestrato Intelligente nella vita di tutti i giorni
20/03/2017

20Eccoci alla seconda puntata de "Il Decalogo del Palestrato Intelligente" (primo articolo qui). La nostra guida oggi ci porterà a scoprire cos'è il fitness. Probabilmente adesso starete storcendo il naso. Mi sembra già di sentire le vostre voci: "Ma come, ci vuoi dire cos'è il fitness?!?! Guarda che già lo sappiamo!". Ebbene io credo che molti di noi (mi includo nella lista) spesso si dimentichino del vero significato di questo termine. Il fitness è il termine adoperato per definire lo stato di benessere fisico o la forma fisica dell'individuo. La maggior parte di noi si sofferma sulla seconda definizione, o peggio la associa solamente all'allenamento in palestra, e si dimentica completamente la prima parte.

Io credo che ottenere il fisico dei nostri sogni non debba essere il nostro unico obbiettivo. Credo che ognuno di noi dovrebbe cercare di rispettare il proprio corpo, dargli le condizioni necessarie affinchè si trovi in una condizione di equilibrio ottimale. Quando togliamo al nostro corpo fonti di stress (non solo psicologico), il nostro organismo migliora e con lui migliora anche la nostra capacità di ottenere uno sviluppo muscolare ottimale.

Rispetta il tuo corpo, dagli il nutrimento migliore, allenalo con intelligenza, dagli il giusto riposo e lui ti ripagherà con il fisico dei tuoi sogni.

Fitness e professionismo

Nell'immaginario comune lo sport viene sempre associato ad un benessere fisico. Questo è vero fino ad un certo punto. Lo sport a livello professionistico ha come traguardo il raggiungimento di un obbiettivo in cui il fisico è un mezzo. Sicuramente uno sportivo professionista ha uno stato di fitness migliore della maggior parte delle persone ai nostri giorni. Il suo obbiettivo però lo porta a voler portare all'estremo la propria prestazione a discapito del benessere fisico.

Nel bodybuilding questo concetto è portato all'estremo. Un bodybuilder professionista avrà come unico obbiettivo una condizione muscolare perfetta, anche se questa condizione può portare ad un peggioramento dello stato di fitness. Se ci pensate, quando ci mettiamo in definizione per scendere sotto il 10% di grasso corporeo, stiamo dando uno stress non indifferente al nostro corpo.

A questo punto sarete un po' confusi. Ma come, questa è una linea guida per palestrati e ci dici che diventare palestrati è sbagliato? Ovviamente non è questo il messaggio che voglio passarvi. Quello che voglio che capiate è che non dovete avere come unico riferimento la condizione fisica perfetta. Il vostro scopo deve essere quello di ottenere il miglior fisico possibile cercando di rispettare il nostro corpo.

Fitness nella vita di tutti i giorni

Come possiamo raggiungere i nostri traguerdi se ci limitiamo al solo allenamento in palestra? In una settimana ci sono 7 giorni, ovvero 168 ore. Ipotizziamo di allenarci 4 volte a settimana per un'ora e mezza, arriviamo a 6 ore settimanali. Su 168 ore abbiamo investito 6 ore sul nostro fisico. Secondo voi basta? Certo potete allenarvi di più, 6 volte a settimana per 2 ore. Arriviamo a 12 ore di allenamento. Eh no, non mi sembra siamo sulla strada giusta.

La strada giusta è entrare nell'ottica che dobbiamo sfruttare ogni singolo momento per migliorare il nostro corpo. Dobbiamo fare due rampe di scale? Facciamole a piedi. Dobbiamo andare in un negozio a 500 metri da casa? Andiamo a piedi. Ci viene voglia di dolci? mangiamo frutta. Ora non voglio stare qui a dirvi di non usare più la macchina, di mangiare solo frutta ecc ecc. Quello che vorrei che capiste è che tante volte basta un piccolissimo sforzo nel quotidiano per avere un miglioramento esponenziale nel nostro stato fisico.

Fitness e malattie

Camminare, correre, allenarsi contro resistenze (pesi per intenderci) sono tutte attività fisiche che non solo ci aiuteranno a migliorare la nostra condizione fisica, ma miglioreranno anche il nostro stato di fitness. Siete appassionati di palestra e ci tenete alla vostra linea, sappiate che state aiutando il vostro fisico a combattere delle possibili malattie. Ovviamente questo a patto che vi alleniate con intelligenza e che rispettiate il vostro corpo.

Vi voglio esporre qualche beneficio che si può avere:

  • riduzione della pressione sanguigna con l'abbassamento del battito cardiaco a riposo
  • aumento della gittata cardiaca
  • diminuzione del deposito di grasso
  • diminuzione del colesterolo totale e aumento del colesterolo buono (HDL)
  • diminuzione del rischio di cardiopatie
  • miglioramento del nostro apparato muscolo-scheletrico

Ragazzi che dire, con un po' di attenzione la vostra passione può aiutarvi ad ottenere una condizione di salute perfetta, oltre che a cuccare in spiaggia. Meglio di così.

Fitness e depressione

Lo sport fa bene alla mente. Questo è l'ultimo aspetto che ho voluto trattare perché spero che sia quello che vi rimanga fissato in testa. Lo sport può darvi un grosso aiuto nel problemi di ansia e di depressione. Innanzitutto un buon allenamento, cardio o con i pesi che sia, sarà in grado di farvi sfogare e di scaricare i nervi, non a caso l'allenamento stimola produzione di serotonina, il cosiddetto ormone della felicità. Fatevi un bell'allenamento di gambe con squat e stacchi e vi assicuro raggiungerete il nirvana!

Altro aspetto fondamentale è la capacità dell'attività sportiva di darvi una disciplina mentale. Seguire dei protocolli di allenamento, seguire un'alimentazione studiata durante il giorno, cercare di raggiungere una serie di traguardi di prestazione è in grado di creare in noi una forza mentale non indifferente, che può influenzare positivamente altri aspetti della nostra vita.

Vi posso assicurare in prima persona che l'allenamento è in grado di migliorare la vostra condizione psicologica. Io stesso, che faccio un lavoro di consulenza basato su ritmi di lavoro incessanti e fatto di scadenze sempre troppo vicine, trovo grandissimi benefici nell'andare in palestra con regolarità. Spesso e volentieri sento il bisogno fisico e mentale di allenarmi per scaricare le tensioni accumulate.

Con questo si chiude la nostra seconda puntata de "Il Decalogo del Palestrato Intelligente". Sono curioso di conoscere qual è il vostro concetto di fitness e come vi approcciate al mondo della palestra. Scrivete nei commenti cosa ne pensate e non dimenticatevi di condividere se avete apprezzato l'articolo.

(Questo ed altri articoli pubblicati da IronAddicted puoi trovarli QUI)

Aldo Anteini
""
Appassionato, Personal trainer, Fitness blogger
29 Anni
WebMaster IronAddicted
[fbcomments]

Chiara: la forza e il coraggio di rinascere
Il mio percorso dai disturbi alimentari alla rinascita e un nuovo inizio
Guru del Fitness – Come Scegliere di Chi Fidarsi
Il Decalogo del Palestrato Intelligente: i Guru Del Fitness
Non combattete la fame ma onorate il vostro appetito
intuitive Eating