Personal training
Articoli
Libri e prodotti
Calcolatori
Mousse al cioccolato vegan
gustosissima ricetta con soli 2 ingredienti
13/03/2018

Ingredienti per 2 porzioni

50 gr acqua di cottura dei ceci (acquafaba)

60 gr cioccolato fondente minimo 75%

Procedimento

Questa ricetta prevede solo 2 ingredienti ed è possibile solo grazie alla magia dell'acquafaba: si tratta dell'acqua di cottura dei ceci.

Viene usata spesso nelle ricette vegane, è l'alternativa vegetale all'albume e si presta per davvero molte preparazioni, oggi vediamo come usarla per fare un'ottima mousse al cioccolato.

Partiamo dal cioccolato, scegliete un fondente che abbia almeno il 75% di cacao, pesatene 60 grammi. Fatelo a pezzetti e in una ciotolina di vetro scioglietelo a bagnomaria oppure al microonde (sono sufficenti pochi secondi, in base alla potenza del vostro forno, controllate spesso per non passare oltre! ps. si mi è capitato di cuocere troppo il cioccolato e di seccarlo).  Tenetelo da parte per farlo intiepidire.

Ora prendete una ciotola un po grandina (diametro almeno di 18-20 cm) e versatevi 50 gr di acquafaba e appena una sola goccia di succo di limone che servirà per addensare meglio la spuma. Procedete con le fruste elettriche e montatela perfettamente a neve proprio come si fa con gli albumi. Per provare che sia montato perfettamente a neve fate la prova di capovolgere a testa in giù la spuma: se rimane perfettamente attaccata è pronta.

Passate ad incorporare il cioccolato fuso, poco alla volta mi raccomando, alla spuma ottenuta e mescolate con una spatola molto delicatamente dall'alto verso il basso.

Versate ora il componto in due ciotole o tazze da portata e fate riposare in frigo per almeno un'oretta. Al momento di servire potete guarnire con zuccherini, granella di pistacchi, noci o quello che più vi aggrada.

 

Elena Bartoli
""
Appassionato, Bodybuilder
29 Anni
Impiegata
Ravenna
[fbcomments]

The Dark Side Of The Food – Una Guida Sulle Proprietà Nascoste Dei Cibi
I "lati oscuri" del cibo sano
Quando Mangiare? Il mito della Finestra Anabolica
Quando Mangiare? Il Nutrient Timing, la finestra anabolica e l'importanza del pasto post-workout
La Cannabis 2
Dopo le dovute premesse, possiamo ora addentrarci un pochino più in profondità.